Sbocchi lavorativi

Gli ambiti professionali che interessano il diplomato, in qualità di collaboratore di livello intermedio, sono ampi:
 

-Studi professionali di consulenza giuridica, economica e fiscale;

-Uffici amministrativi;

-Organismi internazionali, comunità italiane all’estero;

-Cooperazione internazionale, ONLUS, ONG, associazioni e comunità, anche operanti nel terzo settore;

-Istituzioni e fondazioni che propongono attività culturali, di ricerca e promozione sociale (attività di animazione e di organizzazione nelle strutture sociali, educative ed assistenziali);

-Istituzioni, enti pubblici e privati nel settore della tutela e valorizzazione del patrimonio artistico-culturale;

-Redazioni di giornali, uffici stampa, case editrici, biblioteche, archivi, librerie;

-Uffici di relazione con il pubblico e servizi alla clientela (pubbliche relazioni);

-Enti di mediazione interculturale, agenzie educative e formative;

-Organismi di ricerca economica e sociologica;

-Istituzioni, enti pubblici e privati, strutture ricettive e di servizi in cui sono richieste buono strategie comunicative.