PROGETTI

Progetto “Allievo didatta”: vuole essere una evoluzione del Progetto “Accoglienza” e coinvolge gli allievi delle classi del biennio. In tale Progetto ogni ragazzo di cl. 2^ è custode di un alunno di cl. 1^ (custodito). Gli obiettivi, in prima battuta legati all'accoglienza,  all'integrazione dei nuovi iscritti, all'ambientazione e interiorizzazione delle regole della comunità scolastica, si ampliano, successivamente, alle dimensioni del “prendersi cura”, mettersi in gioco, vivere responsabilmente, consapevoli di essere un modello per gli altri (sapere, saper fare e saper essere). L’idea di base rimane quella di valorizzare ciascun           ragazzo (custode e custodito), ergendolo a modello positivo per gli altri, considerando le  interazioni tra custode e custodito un dono reciproco.
 

Progetto "VOCI DI FUORI, VOCI DI DENTRO" (clicca)

In collaborazione con il Centro di servizio per il Volontariato di Treviso, con l'Ufficio Scolastico Territoriale, l'Istituto Penale per Minorenni di Treviso, e Amnesty International (percorso di educazione alla cittadinanaza ed esperienza che permette il confronto tra studenti e ragazzi detenuti intorno a tematiche comuni);

Progetto “ABILITA' SOCIALE” 

Progetto finalizzato a favorire una riflessione su se stessi e un'esperienza di scambio e condivisione con l'altro su somiglianze e differenze, ad incoraggiare contatti e interazioni tra compagni che abitualmente non si frequentano, a facilitare lo sviluppo dell'empatia, della propria responsabilità verso gli altrui stati d'animo e del concetto di differenza come risorsa, ad aiutare gli studenti a riflettere sulle conseguenze delle proprie azioni nei confronti degli altri e di se stessi, a prevenire e contrastare qualsiasi forma di bullismoe cyberbullismo.